Balla

A niente serve pregare,se non doni amore dà a chi in questo istante tende la mano Non guardare solo avanti,preso dal cielo lassù nulla trovi,se non cammini insieme Dio non vibra in te,se vivi da straniero apri il cuore all’altro […]

La verità non tradisce

Saldati alle ancore della verità e grida è l’unico canto che fa paura al bugiardo Nel dubbio non stimarti mai faro di luce pure un tarlo potrebbe offuscare il vero Prima di parlare,liberati dalla fantasia impregna di realtà tutto ciò […]

Un augurio speciale

Il mio non è un augurio di parole, ma di cuore. Ed è proprio il mio cuore, in ascolto del vostro, che mi fa considerare l’immagine delle donne del Vangelo, che,dopo il sabato,di buon mattino,si recano al sepolcro di Gesù. […]

Alza il capo

Alza il capo,ammira le meraviglie create non essere come il salice piangente,vivi Nulla è definito,tutto è continuo invito trova,persino negli scarti,aliti d’amore Non crederti uno smarrito tra tante cose la luce del sole impregna sempre la vita Cammina,non temere se […]

via crucis

Venerdi Santo Via Crucis

In un contesto  di profonda  meditazione, avvolto da un silenzio  penetrante, è  stata celebrata la Via Crucis, durante la quale  tutti hanno ripercorso la vera storia di Gesù, che  alla cattiveria dell’ uomo  risponde con la parola della Croce. Una parola che è […]

 

La scelta

Non scegliere,quando non ne hai contezza
ciò che è in chiaroscuro crea incertezza
Metti in parcheggio il dubbio e discerni
sapendo ciò che prendi e ciò che escludi
Evita di giocare con le scelte sbagliate
macigni che a distanza diventano tortura
Non incantarti nel delirio della libertà
confrontati sempre con chi ti vuole bene
Non sentirti sminuito nella condivisione
una scelta concordata facilita la strada
Non perderti se vengono delusioni tristi
riprendi il cammino,finché trovi la meta
Ciò che è frutto di vera scelta,rinsalda

Non importa …

Lo sguardo è icona di ciò che ti agita
il volto sincero è la parola del cuore
La coscienza oscura impaccia la lingua
nulla nascondono e tutto essi rivelano
Non essere scrigno di te stesso,apriti
per quanto t’affanni,mai elimini i nei
Solo se la verità è in te,sarai libero
ognuno ti misura da ciò che hai dentro
Se hai,puoi donare a chiunque e sempre
non importa quanto,vale il tuo candore
Più sei limpido,più brilla ciò che dai
più sei semplice,più fugge la finzione
In ogni parola gesto sigilli te stesso

Non spaventarti

Non spaventarti se il superbo ti morde
non rispondergli con la stessa durezza
Accogli le parole graffianti con calma
allo sguardo torvo,rivela i tuoi occhi
Alle minacce,vibra un sorriso di cuore
alle grida,offri il silenzio del volto
Fascia ogni parola con aliti di umiltà
non giocare sulla sua lunghezza d’onda
Fuggi dall’incertezza e sarai vincente
è troppo folle l’arroganza del superbo
Nella sua agitazione corre senza freni
cade nel poco e nel molto,nulla misura
Cambia tutto,ogni pensiero in tragedia

Non vendere fumo

Non essere un recipiente di promesse senza cuore
che offri come se fossero pillole pronte all’uso
Non illudere chi è nel bisogno;lui apre il cuore
dove si immerge nell’arcobaleno delle tue parole
Impegnati per ciò che ti è possibile;non vendere
fumo che ti danno senza denaro e presto sparisce
Forse non c’è nicotina,però avveleni la speranza
di questo o quel giovane,che aveva fiducia in te

Ci sono bivi

Non sempre la via è diritta,ci sono bivi
che ti fermano e ti impongono una scelta
Non giocare,fuggi dall’indecisione,amati
non svoltare se ignori cosa c’è in fondo
È meglio una strada piana in chiaroscuro
piuttosto che un vicolo solo di oscuritá
Pensa,misurati,non andare oltre,rifletti
ciò che farai o non farai genera lacrime
Benchè le scelte non sono uguali,vibrano
e lasciano sempre deboli o forti ricordi
Aldilá del dove ti portano,ti fanno uomo
e possono scrivere i tratti della storia
Una scelta seria è una crisalide di vita

Bisogna saper dire non so

Non vergognarti di dire non so,t’onora
voli alto,quando conosci i tuoi limiti
Rivela sempre la verità di ciò che sei
se fingi,rischi di cadere nel ridicolo
Nell’umiltà il non sapere si fa sapere
solo se sai ciò che devi dire,sei vero
Quando non sai,è più bello il silenzio
il pensiero di chi sa,viene dall’anima
È respiro di bellezza che va nel cuore
ha il fascino del sorriso intelligente
Il pensiero di chi non sa,è come gomma
rimbalza solo,ma è incapace di entrare
É la voglia di chi non dice mai non so

Sentita realtà

Chi ama,sente il respiro della vita e cambia
persino gli istanti in frammenti di eternità
Non gioca con l’umano altrui,lo ama come suo
cercando trovando in esso il pensiero di Dio
La sorgente da cui nasce il sogno dell’amore
che ognuno,vivendo,nutrirà di sentita realtà

Si fanno amore

Quando ti tradiscono,non girare pagina
ricorda sempre e non provare ad odiare
Anzi perdona,scrivi le lacrime versate
ti servono per rinverdirne la bellezza
Ricordare piangere perdonare è Vangelo
non è facile,ma se lo farai,sarai vero
La gioia esce dall’amore,non dall’odio
arrabbiati pure,però evita la vendetta
Non oscurare il tuo volto,sii di cuore
chiunque possa leggerti senza asprezze
Ritorna in te,quando altri t’offendono
non perderti in rancori,guarda la luce
Solo in essa le tenebre si fanno amore

Ogni fiore ha il suo profumo

Non chiedere a chi sai che non può nulla
se ti ama,ne soffre;viceversa,si indigna
Tu sappi cosa vuoi e colui a cui domandi
non cercare ciò che ti farebbe importuno
Presentati sempre con umiltà e sinceritá
fatti leggere nel cuore le tue necessità
Non calcolare parole e gesti,usa il vero
indossa sempre i colori della semplicità
Nessuno girerà le spalle alla tua verità
chiunque nel poco o nel molto ti sentirà
Accetta ciò che ricevi,vibra gratitudine
ricordati che un fiore ha il suo profumo
Pure nella briciola vedi il cuore che dá

Preparati

Non umiliarti mai quando vuoi qualcosa
sii sempre te stesso,nulla ti è dovuto
Conquista tutto,ma con le tue capacità
rifiuta ciò che sei incapace di tenere
Il poco il molto cresce se viene da te
ama anche le briciole,possono servirti
Spesso il superfluo diventa necessario
preparati per ciò che la vita ti offre
Non vederti sull’arcobaleno senza lati
non lasciarti attrarre dalla curiosità
Per non precipitare,rammenta i confini
nella disgrazia un sorriso è una gemma
Nella fortuna un bacio genera fastidio